La Nostra Storia

Aratri dal 1900

La Nostra Storia

La storia dell’azienda Scalmana comincia nel 1900, anno in cui venne fondata da Luigi Scalmana; fino alla prima guerra mondiale ha operato essenzialmente nel settore della manutenzione degli attrezzi impiegati all’epoca, quando la maggior parte delle operazioni colturali e dei trasporti era affidata ai bovini. Negli anni ’20 l’avvento dei primi trattori in agricoltura determinò l’esigenza di realizzare attrezzature specifiche ed efficienti. Da una brillante intuizione di Luigi Scalmana venne messo a punto, nel 1922, il primo aratro reversibile accoppiato al trattore, perfezionato e brevettato nel 1926. Un’altra tappa fondamentale per la crescita dell’azienda è segnata dall’anno 1938, con la realizzazione in casa Scalmana del primo aratro reversibile con sollevamento e rotazione asservita ad un sistema pneumatico comandato direttamente dal trattore.

I Nostri Prodotti Scopri di PiùScopri di Più

Nel corso degli anni l’azienda ha via via ampliato la propria gamma, producendo caricatori frontali, caricaletame, attrezzature per la movimentazione dei prodotti destinati all’alimentazione del bestiame nelle stalle di montagna. A cavallo degli anni ‘80 e ‘90, inoltre, la Scalmana Costruzioni Meccaniche ha realizzato, in collaborazione con l’allora Conama e le Università degli Studi di Milano e Ancona, un prototipo di macchina raccoglitrice per il cotone portato dal trattore, assolutamente innovativo per il settore e sperimentato con successo per cinque anni consecutivi in Italia, Spagna, Grecia e Turchia. Oggi, a distanza di 115 anni e quattro generazioni, l’attività principale dell’azienda è focalizzata sulla produzione ed il continuo sviluppo degli attrezzi dedicati alla lavorazione primaria del terreno, innovando ed aggiornando continuamente la propria gamma di aratri in base alle esigenze della propria clientela.

Contattaci per maggiori informazioni

ContattiContatti